recensioni

Norman Rockwell Behind the camera



Norman Rockwell rappresenta probabilmente l’autore che ha fatto scattare in me l‘interesse per l’arte. Ero più o meno in seconda liceo e c’era in programmazione una sua mostra alla Galleria Nazionale. Ne avevo visto i manifesti per strada e ne ero rimasto talmente colpito da convincere il nostro professore di disegno a portare la classe in visita alla mostra.

Non che prima non mi fossi imbattuto in altri pittori o non fossi stato ad altre mostre ma Rockwell fu il primo artista che colpì la mia immaginazione in maniera magnetica e irresistibile e ora, a distanza di anni, mi rendo anche conto che fu sicuramente tra quelli che scolpirono il mio immaginario, contribuendo a tracciare la direzione che poi istintivamente ho intrapreso, focalizzando la mia attenzione sul ritratto della figura umana.

I dipinti di Rockwell brillano per freschezza e realismo, ogni volto e’ unico, vivo, parlante e con una sola espressione è capace di suggerire storie e personaggi che vanno ben oltre le scene che il pittore costruì a partire da quelli. Ogni dipinto potrebbe essere un fotogramma da un film, tanto la concretezza dei volti sembra rimandare ad una loro vita “reale” oltre la tela.

Ora, quasi a consolidare la mia bigamia artistica, la contemporanea passione per la fotografia e la pittura, mi sono imbattuto in un libro che mostra molte delle foto scattate da Rockwell come riferimento per le sue opere: sono scatti vivi e profondi quanto i dipinti che li hanno seguiti e offrono un “dietro le quinte” per me impagabile: sia come pittore che come fotografo sono autodidatta e poter sbirciare dietro le spalle di un artista di questa portata mi offre non pochi spunti e stimoli a continuare. Sorpresa piacevole ed esaltante è stata la qualità delle foto, che rendono il libro doppiamente prezioso ed appetibile a più palati.

Caldamente consigliato.

Norman Rockwell behind the camera
Ron Schick
Little, Brown and Company - Hachette
224 pagine a colori - -44 euro
eccellente qualità di stampa



Bookmark and Share
all pictures © 1996-2015 Fabio Meschini - all rights reserved